A TUTTOFOOD L’EVOLUZIONE DELLA MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA

A TUTTOFOOD L’EVOLUZIONE DELLA MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA

Focus su tracciabilità e innovazione, ma anche il rilancio della necessità di fare sistema con gli altri Consorzi italiani per il futuro dei prodotti Dop e Igp. Sarà questo il leit motiv della partecipazione del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop a Tuttofood 2019, dal 6 al 9 maggio a Fiera Milano.

In occasione dell’evento internazionale viene confermata la sinergia con il Consorzio di Tutela Grana Padano Dop. Le due eccellenze casearie hanno progettato un’area espositiva e una serie di eventi in comune nella Hall 10, Stand M28 – L26.

“Siamo di fronte a un’alleanza strategica non solo in nome del gusto, ma anche come segnale della strada da seguire per i prodotti a indicazione geografica: fare rete è infatti la priorità per affrontare le sfide già in corso. A partire dalla risposta alla domanda sempre più pressante dei consumatori: da dove viene quello che mangiamo?”, sottolinea il presidente del Consorzio, Domenico Raimondo.

Per questo l’organismo di Tutela racconterà, all’interno del proprio stand, il sistema di tracciabilità bufalina: “Si tratta di un complesso di procedure all’avanguardia in Europa, che rende il nostro prodotto sicuro, controllato e totalmente verificabile in ogni fase di lavorazione. Un’occasione per ribadire la modernità dell’organizzazione del comparto, elemento decisivo, che ne ha determinato l’affermazione sui mercati internazionali”, spiega il direttore del Consorzio, Pier Maria Saccani.

IL PROGRAMMA

Proprio a Tuttofood è dedicato un numero speciale di “Bufala News”, il magazine multimediale del Consorzio di Tutela.

In fiera ci sarà spazio per un cartellone di iniziative con le eccellenze italiane. Collaborazioni sono infatti previste con i Consorzi di Tutela Pasta di Gragnano Igp, Ricotta di Bufala Campana Dop, Prosciutto Toscano Dop, Finocchiona Igp e Prosecco Doc. Nell’area comune con il Grana Padano ospiti d’eccezione saranno il maestro pizzaiolo Franco Pepe di Caiazzo e lo chef Danilo Angè.

A inaugurare il calendario di appuntamenti lunedì 6 maggio dalle ore 12.30 sarà proprio il miglior pizzaiolo al mondo, Pepe, che nel suo live show preparerà una delle sue delizie: la pizza fritta, unendo bufala campana e grana padano in un unico cono da assaporare.

Martedì 7 e mercoledì 8 maggio toccherà invece allo chef Danilo Angè, che ha ideato un vero e proprio menu per esaltare i due grandi formaggi Dop, un viaggio tra i sapori del Nord e del Sud.

Mercoledì 8 maggio la Mozzarella di Bufala Campana Dop incontrerà la Toscana. Alle ore 11 appuntamento nell’area del Consorzio di Tutela del Prosciutto Toscano Dop (Hall 6 Stand G 02 – G06) per la realizzazione di panini gourmet a cura dello chef Claudio Vicenzo, che abbinerà il Prosciutto Toscano Dop con la Mozzarella Dop e altri tesori italiani. Alle 12.30 ci si sposta invece negli spazi del Consorzio Finocchiona Igp (Hall 6 -stand C37), dove la bufala campana sarà abbinata proprio alla finocchiona nei panini d’autore realizzati dallo chef Shady, direttamente da “La Prova del Cuoco” su Raiuno.

2019-04-29T09:11:10+00:0029 Aprile 2019|Comunicati|