Il nuovo numero di “Bufala News Magazine”, la rivista ufficiale del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, testimonia la straordinaria forza di prodotti di eccellenza come i formaggi italiani a marchio DOP, a partire dalla mozzarella di bufala campana, anche in tempo di pandemia. La conferma arriva dall’indagine commissionata da Afidop agli esperti di Nomisma: l’appeal sui mercati europei cresce, ma le difficoltà sono tante e serve un lavoro costante e corale per “spingere” sull’acceleratore dell’export dei nostri formaggi a denominazione di origine.

In parallelo con le sfide sul terreno europeo, ci sono quelle legate al mercato interno. Sul tema dell’innovazione, il Consorzio di Tutela fa da apripista, firmando il primo accordo in Italia con una piattaforma di food delivery, il gruppo Deliveroo. Con una mission precisa: informare ristoratori e consumatori sul corretto utilizzo della denominazione sotto ogni punto di vista, dagli aspetti normativi a quelli nutrizionali fino alle modalità d’uso in cucina.

Dall’attualità siamo poi andati indietro di duemila anni, al tempo dei Romani, per capire cosa e come mangiavano, in compagnia dell’antropologo Marino Niola, che ci fa scoprire un antenato della mozzarella, ma soprattutto ci fa capire che i Romani davvero avevano gusto in tavola.

Chiudiamo il numero introducendo nella nostra rivista l’illustrazione, grazie alla creatività di una talentuosa artista, Valentina Scannapieco (in arte “Occhiovunque”), che immagina poeticamente la nascita della mozzarella.

Questo numero arriva a ridosso di una nuova Pasqua, ancora piena di restrizioni. Da parte della nostra redazione giungano tanti auguri a ciascuno di voi, con la speranza di superare presto questo momento complesso della storia del nostro Paese.

LEGGI LA RIVISTA