“È da sempre un simbolo del Made in Italy nel mondo. Anzi, per dirla con le parole degli esperti del marketing, un lovemark che è sempre più ricercato in ogni angolo del mondo. Se sei a New York senti subito aria di casa, di Belpaese, di tradizione, di territorio, di saperi e sapori tramandati di generazione in generazione. Alla pizza dona quel quid in più rispetto al fior di latte vaccino. Stiamo parlando di Sua Maestà la Mozzarella di Bufala Campana Dop, un prodotto moderno, unico formaggio che da solo costituisce già un pasto completo, con un pieno di vitamine, potassio, calcio e un sapore indimenticabile”. Inizia così il racconto del quotidiano Il Messaggero, dedicato alla Scuola di formazione del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP.

LEGGI QUI LO SPECIALE